Alimentazione · Salute

L’etichetta degli alimenti: un aiuto per la tua salute

download

Molto spesso tra gli scaffali del supermercato c’è una così vasta scelta tra prodotti dello stesso tipo ma con caratteristiche diverse che spesso, se si vuole fare attenzione a ciò che
si compra, risulta davvero molto difficile districarsi.

Ovviamente, uno dei primi e fondamentali consigli è quello di non farsi sedurre dall’immagine stampata sulla confezione,  nel 99% dei casi i prodotti non si somigliano per niente tanto che in minuscolo accanto alla foro stessa troverete sempre la dicitura “immagine a scopo puramente illustrativo ”

Gli ingredienti non sono messi in un ordine casuale, bensì, appaiono in ordine decrescente di quantità quindi dal più abbondante a quello presente in quantità minori. Se sei indeciso tra due prodotti apparentemente simili, scegli quello con la lista di ingredienti più breve (non il metodo di scelta migliore, ma spesso ci si azzecca).

Ecco alcuni consigli pratici e veloci:

-Farina di grano tenero o integrale?
La farina integrale è da preferire perché ricca di fibre e nutrienti. Ma spesso bisogna stare attenti perché la farina di frumento (di tipo 0 o 00) spesa o viene infuriata con una manciata di crusca si grano.

-Zuccheri?
Non fidarti delle diciture “senza zuccheri” se compaiono malto d’oro, amido di frumento o destrosio sono comunque sostanze ad altissimo indice glicemico. Sono zuccheri anche il miele, lo zucchero d’una, il lattosio, lo sciroppo di glucosio, il succo di mela, di uva o di sagace, zucchero integrale e zucchero invertito. Controlla sempre la tabella nutrizionale

NASCOSTI-ZUCCHERI-DISTRIBUZIONE-ETICHETTA-ALIMENTARE
Fonte immagine: http://www.annamariaacquaviva.com

-Oli e grassi?
Quando sono presenti o lo è grassi vegetali ne è espressa l’origine (es. Olio di oliva, di semi di girasole ecc), l’olio di colza sarebbe da a votare perché contiene parecchio acido urucico (sostanza poco metabolizzata che si accumula nel cuore)

-Gli additivi?
Sono sostanze che servono a migliorare il sapore, l’aspetto o il tempo di conservazione di un alimento. Dato che spesso sono additivi di cattiva qualità è meglio orientarsi verso alimenti in cui sono in minore quantità o che non ne contengano. Sono siglati dalla lettera E :
Coloranti E 100 – E199
Conservati E200 – E299
Antiossidanti E300 – E322
Correttori di acidità E325 – E385

Fanno parte degli additivi anche gli addensanti, sostanze che danno consistenza ad un prodotto (es. agar, pectina), gli emulsionanti, sostanze che legano due sostanze inammissibili tra loro (es. lecitina di soia), gli stabilizzanti che mantengono lo stato fisico di un prodotto e i lievitati che permettono l’aumento di volume dell’impatto grazie alla liberazione di gas (es. lievito di birra)

_images_Foto_Articoli_alimentazione_cosa_mangiamo_sofisticazione-adulterazione-etichetta-dixie

-La data di scadenza?
Bisogna distingue due casi: se la dicitura è “consumare entro il…” l’alimento deve esse ne necessariamente consumato entro quella data, se la dicitura è “consumare PREFERIBILMENTE entro il…” vuol dire che il prodotto può essere consumato oltre il giorni di tale scadenza senza rischi per la salute però possibilmente con il tempo il prodotto avrà cambiato odore o sapore.

-ATTENZIONE AGLI ALLERGENI
Sono sostanze che possono causare reazioni allergiche, di solito sono evidenziate con un carattere diverso rispetto agli altri ingredienti e sono: i cereali con glutine (avena, frumento, farro e orzo), crostacei, uova, pesce, arachidi, soia, latte, frutta a guscio, sedano, anidride solforosa, solfiti, lupini e molluschi.

etichetta-febbraio-2012-e1430143981128

 

Una risposta a "L’etichetta degli alimenti: un aiuto per la tua salute"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.