Alimentazione

Allatta il figlio all’ufficio postale: ”Signora, al seno è vietato, se ne deve andare”.

<< Un vero paradosso, io ho anche chiesto di indicarmi il bagno. Ma la signora allo sportello è andata nel retro dell’ufficio e ha chiamato la direttrice, che mi ha detto che non era il posto per noi. Che non avevano un posto dedicato ai bambini. Ma soprattutto che l’ufficio non era un bar e che non potevo cambiare il mio bambino in mezzo ai clienti. E poi ha aggiunto alcune frasi che mi hanno lasciato senza parole. Prima mi ha detto che loro hanno anche l’obbligo di far mettere museruole ai cani e che non possono far appoggiare da nessuna parte, nemmeno alle persone anziane, il bastone se no incorrono in multe anche da 1.700 euro. Non riuscivo a capire bene il paragone. Ma a sconvolgermi è stato il fatto che mi ha detto che è vietato allattare al seno e che invece si può solo col biberon. Non potevo crederci…un direttore che dice queste parole? Ovviamente non esiste nessuna legge in merito in Italia e non c’è nessun divieto per le madri che allattano nei locali pubblici>>.

Questo è quello che afferema Francesta su Repubblica.it. Una neomamma cacciata da un ufficio postale di Biella solo perché doveva allattare il suo piccolo. In italia NON ESISTE NESSUNA LEGGE CHE VIETI AD UNA MAMMA DI ALLATTARE IL PROPRIO FIGLIO. Care mamme non lasciatevi condizionare da un paese di falsi moralisti. Allattare il proprio figlio al seno è il più bel grande atto di amore che una donna possa fare nei confronti dei propri piccoli. Il miglior alimento che la natura ha creato per la crescita dei nostri bambini, non deve essere sostituito da del latte artificiale solo perché in Italia è facile incontrare gente la cui cultura è più arretrata del Medioevo.

Care mamme, allattate! Se il vostro bambino ne ha bisogno, non lasciatevi condizionare dai falsi moralisti di un paese che non ha la più pallida idea di cosa voglia dire essere madre.

allattare-al-seno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.